giovedì, 21 settembre 2017

Emanuele Baldassarri

Emanuele Baldassarri nasce a Roma nel 1976, figlio d’arte, intraprende i primi passi nel mondo del karate a soli 5 anni come allievo del compianto maestro “Bruno Ravignani”. Continuando a respirare l’aria delle Arti Marziali, pratica varie discipline sportive a livello agonistico tra cui il nuoto e la pallanuoto. All’età di tredici anni decide di dedicare tutto se stesso alle Arti Marziali cominciando la sua vera e propria carriera agonistica come atleta; raggiunge l’apice della sua maturità sportiva nel 1998, quando milita tra le fila del Gruppo Sportivo Fiamme Oro dove resta fino al 1999.

Terminato il periodo di “atleta in divisa” continua la sua attività agonistica fino al 2005, raggiungendo traguardi di assoluto livello sia nei nostri confini sia all’estero (vedi bacheca). La naturale evoluzione dell’uomo e dell’atleta si manifesta nel 2003 quando diventa Allenatore.

 

Emanuele

Continua la propria formazione da Tecnico Sportivo di Alto Profilo diventando nel 2007 Personal Tranier di III Livello Master presso l’Univesità di Tor Vergata, nel 2009 Istruttore di karate e il 5 Dicembre 2011 raggiunge l’apice della formazione acquisendo il massimo della qualifica tecnica interdisciplinare consentita dal CONI divenendo Allenatore di IV Livello Europeo presso la Scuola dello Sport. Attualmente continua ad insegnare insieme al padre Lino e ad allenare le squadre agonistiche delle proprie Società, inoltre dal 2009 ricopre varie cariche: presso il Comitato Regionale del Lazio come Allenatore dei CASK (Centro Alta Specializzazione Karate) e come Tecnico del CUS (Centro Universitario Sportivo) di Roma settore karate (vedi diplomi).

Il suo percorso tecnico vanta nel Quadriennio Olimpico 2009-2012 tra i suoi allievi ben 17 medaglie ai Campionati Italiani sia individuali che a squadre tra cui 4 titoli Italiani, piu di 30 medaglie in campo Internazionale e 2 atleti nella NAZIONALE ITALIANA FIJLKAM. Mai sazio di successi continua ad insegnare con il massimo dell’impegno affinchè tutta la sua scuola possa continuare a raggiungere risultati sempre più importanti per la crescita di un gruppo dove i valori umani camminano di pari passo con quelli sportivi.


404